martedì 13 novembre 2012

ACCIAIO, il film: nelle sale dal 15 novembre


Arriva nelle sale giovedì 15 novembre, ACCIAIO l’attesissimo film con Michele Riondino e Vittoria Puccini diretto da Stefano Mordinie tratto dal romanzo omonimo di Silvia Avallone (Premio Campiello Opera prima 2010) premiato da oltre mezzo milione di lettori italiani e venduto in 19 paesi.
Già presentato al Festival di Venezia (Giornate degli Autori) dove è stato accolto da unanimi apprezzamenti di pubblico e di critica, il film - prodotto da Palomar con Rai Cinema in associazione con BNL, distribuito in 45 copie da Bolero Film – fa rivivere su grande schermo Anna e Francesca, le due adolescenti protagoniste della storia e la loro ultima estate di innocenza prima di diventare grandi in una periferia operaia dove è faticoso vivere e crescere, e l’unico modo per farlo è rimanere insieme in un’amicizia esclusiva e potente quanto l’amore.

Sfondo ineludibile, a sua volta protagonista del racconto, l’acciaieria di Piombino che lavora a ciclo continuo, ventiquattro ore al giorno, senza fermarsi mai; di fronte, luogo sognato e irraggiungibile, l’isola d’Elba.

Sono i legami forti a rappresentare una possibile via di fuga: l’amore che nutre Alessio (Michele Riondino) per Elena (Vittoria Puccini), ma come l’Elba vagheggiata e impossibile, sentimento che si fa protettivo nei confronti della sorella e della madre, in un mondo dove gli adulti, i genitori, sono allo stesso tempo arresi e crudeli e a cui i figli giurano di non assomigliare mai.

FONTE: UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento