lunedì 17 dicembre 2012

Arcisate a Striscia la Notizia: fanghi inquinanti occultati

STASERA A STRISCIA LA NOTIZIA MAX LAUDADIO SCOPRE
CHE IL CEMENTO E I FANGHI INQUINANTI TROVATI AD ARCISATE (VARESE)
SONO STATI RICOPERTI DI TERRA PER ESSERE OCCULTATI

Stasera a Striscia la Notizia continua l’inchiesta di Max Laudadio nel cantiere della linea ferroviaria Arcisate-Stabio. Striscia aveva già mostrato i risultati dei continui lavaggi illegali delle betoniere: cemento dappertutto, fino a inquinare irrimediabilmente le falde acquifere, e fanghi che dovrebbero essere raccolti e neutralizzati in vasche apposite, versati invece in una cava. Purtroppo, nel weekend, decine e decine di camion hanno ricoperto di terra le centinaia di quintali di rifiuti speciali.
L’inviato di Striscia mostra il continuo via vai di mezzi, che è proseguito anche oggi. Si teme che tutto sia stato occultato e si spera che l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) abbia fatto i rilevamenti subito dopo la denuncia del Tg satirico, altrimenti sarà difficile trovare ancora le prove dello smaltimento illegale. Il direttore dei lavori, incalzato da Laudadio, fa scena muta davanti ai microfoni di Striscia.

FONTE: UFFICIO STAMPA STRISCIA

Nessun commento:

Posta un commento