domenica 16 dicembre 2012

Misseri: "Mio padre mi picchiava"

OMICIDIO SARAH, MISSERI A “DOMENICA LIVE” “MIO PADRE MI LEGAVA E PICCHIAVA, QUANDO ERO PICCOLO, SOTTO QUELL’ALBERO DI FICO DOVE IO VOLEVO LASCIARE SARAH ”.

“Volevo lasciare Sarah senza indumenti sotto l’albero di fico forse perché è lì che da piccolo sono stato legato e picchiato da mio padre ". Lo ha detto Michele Misseri a Barbara D’Urso “Domenica Live” oggi in diretta su Canale 5, riferendosi all’albero di fico sotto il quale vennero rinvenuti i resti dei vestiti bruciati della vittima, e ha aggiunto: “ho bruciato tutti gli indumenti lì e poi mi sono ricordato del pozzo”.

Nessun commento:

Posta un commento