giovedì 20 dicembre 2012

Modifiche al Palinsesto di La7 per il 2013

A La7 c'è grande fermento: il nuovo palinsesto cambierà le dinamiche del canale, facendo slittare i programmi fortunati e morire i restanti. Tanti nuovi titoli, inoltre, vedranno la luce entro il 2013. I primi a morire sono l'ottimo G'Day, di cui s'annunciava la dipartita anche il giorno successivo all'inaugurazione, e il contenitore pomeridiano di Cristina Parodi, a cui sarà affidato un nuovo programma non meglio identificato.

Piazza Pulita si sposta al lunedì dal 7 gennaio, Servizio Pubblico resta al giovedì, sebbene vada in vacanza per le feste natalizie e torni in onda il 10 gennaio. Otto e mezzo, invece, fiore all'occhiello della rete, riparte già il 2 gennaio, con ancora il sapore dello spumante sulle labbra. In Onda riparte tre giorni dopo sempre con Luca Telese e Nicola Porro. Slitta Benedetta Parodi, che proporrà i suoi menu dalle 18.50 alle 20.00. Chiusi, invece, Ti Ci Porto Io e L’Erba del vicino.

Tra le new entry di palinsesto del 2013, abbiamo il nuovo programma di Gad Lerner, il cui debutto è atteso per il 25 gennaio, gli speciali elettorali di Mentana, che andranno a coprire diverse serate di La7, e tre prime time dedicati a Corrado Guzzanti. Guzzanti proporrà Aniene, programma che La7 ha acquistato da Sky. Sempre per il 25 gennaio è previsto il ritorno del Crozza show Italialand, mentre il 23 torna Daria Bignardi con le sue Invasioni Barbariche.

Il G'Day chiuderà e Geppi Cucciari andrà a occuparsi della copertina delle Invasioni, finché non avrà confezionato il suo nuovo show in prima serata, atteso per la primavera 2013.

E le fiction? La7 ha siglato un accordo con Sky per la messa in onda delle serie tv di produzione originale Sky Italia.

Nessun commento:

Posta un commento