sabato 1 dicembre 2012

Monti in TV: un premier troppo presente sul piccolo schermo?

Ma il Premier Mario Monti non si vede un po' troppo in TV? Se l'è chiesto il capogruppo del Pdl in Commissione di Vigilanza Rai Alessio Butti, che ha presentato una nota alla Commissione per fare chiarezza sull'elevato numero di ospitate collezionate dai membri del governo. Una presenza talmente massiccia da non essere mai stata registrata con i precedenti esecutivi, denuncia il politico, che si riferisce ai telegiornali della Rai. "Le rilevazioni pubblicate ogni mese dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in tema di pluralismo politico-istituzionale - spiega Butti - parlano chiaro: le presenze in video del premier Monti in tutti i Tg Rai nelle fasce di maggior ascolto, in particolare nel Tg1 e nei programmi di approfondimento, hanno toccato vette mai raggiunte da nessun altro governo, con tempi di parola da record". Nel luglio 2012, il Premier avrebbe raggiunto il 23,41% dello spazio dedicato a istituzioni e politica nel totale dal Tg della rete ammiraglia del servizio pubblico (Tg1), il più seguito in assoluto; dato che Butti confronta con il 6,09% concesso l'anno prima all'ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.
 

Nessun commento:

Posta un commento