lunedì 18 febbraio 2013

Wild 19 febbraio 2013: Gran Sasso, terremoto e Simone Moro

QUARTO APPUNTAMENTO CON
“WILD-OLTRENATURA”

FIAMMETTA CICOGNA IN ABRUZZO NEL PARCO NATURALE DEL GRAN SASSO

PER “WILD IN ITALY”, L’ALPINISTA BERGAMASCO SIMONE MORO


Domani, martedì 19 febbraio in prima serata su Italia Uno, quarto appuntamento con la nuova edizione di “Wild–Oltrenatura”, il programma ”mozzafiato” della tv condotto da Fiammetta Cicogna.

Dopo la Maremma toscana, il viaggio di Fiammetta Cicogna per l’Italia più selvaggia prosegue in Abruzzo, nel Parco Naturale del Gran Sasso.

Debutta, inoltre, tra i documentaristi di “Wild-Oltrenatura”, il nuovo inviato Ben Fogle, presentatore inglese celebre per la sua partecipazione al reality Castaway nel 2000.
In questa puntata, il suo insegnamento riguardo il salvataggio in caso di terremoto prende le mosse dalle catastrofi che hanno colpito Haiti e Giappone.

E ancora, lo scienziato spagnolo Frank Cuesta è alle prese con gli oranghi, mentre, per la serie “Wild in Italy” (atleti estremi italiani), ospite Simone Moro, l’alpinista bergamasco che ha salito in prima invernale tre ottomila (lo Shisha Pangma nel 2005, il Makalu nel 2009 e il Gasherbrum II nel 2011) ed è arrivato quattro volte in cima all'Everest.

“Wild-Oltrenatura” è un programma scritto da Barbara Ancillotti, Elisabetta Cianci, Carolina Guidotti, Davide Romagnoni. Il produttore esecutivo Mediaset è Anna Fabris. La regia è affidata a Paolo Borraccetti.

Nessun commento:

Posta un commento