sabato 9 marzo 2013

PianetaMare 10 marzo 2013 Sicilia e Riserva dello Zingaro

IL MARE DELLA SICILIA AL CENTRO DI
“PIANETAMARE”

DOMENICA 10 MARZO 2013 - ORE 12.00

Tra tonnare, misteri e set cinematografici, il mare della Sicilia e la Riserva dello Zingaro sono al centro del nuovo appuntamento con “PianetaMare”, programma condotto da Tessa Gelisio su Retequattro, in onda domenica 10 marzo 2013, alle ore 12.00.

La conduttrice si trova nella ex tonnara di Scopello, rara testimonianza del tradizionale metodo di pesca siciliana. Oggi, grazie all’intervento della famiglia Foderà, la tonnara si presenta al pubblico in una nuova veste, mantenendo intatto il patrimonio storico e culturale di questo angolo di Sicilia.


A seguire, l’unica testimone dell’affondamento della nave da guerra “Capua” ricostruisce le fasi che, nell’aprile del 1943, portarono prima all’incendio e poi all’inabissamento della nave armata; la responsabile di un noto agriturismo della zona, invece, parla di cinema e star ospitate nel suo resort: tra queste, Brad Pitt, Catherine Zeta Jones ed Albert Finn.

Il viaggio di “PianetaMare” prosegue quindi nelle Marche. Da Numana, il pescatore Paolo Nicolini, parla di allevamento di cozze, mentre l’Ammiraglio Giovanni Pettorino, Comandante della Capitaneria di Porto di Ancona, racconta come tale attività sia controllata dalla Guardia Costiera.
Una visita agli stabilimenti della Cooperativa CopeMo illustra le fasi di lavorazione e confezionamento dei mitili, protagonisti anche della ricetta della settimana.

“PianetaMare” è un programma di Marco Campione, realizzato in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Il coordinamento con il Ministero è a cura di Paolo Forrer. Scritto da Silvia Chiodin, Aldo Innocenti, Roberto Palozzi e Simona Stoppa con la collaborazione di Dino Emanuelli. Il produttore esecutivo Mediaset è Viviana Aguzzi. La regia è firmata da Silvia Chiodin, Aldo Innocenti, Roberto Palozzi e Simona Stoppa.

FONTE: UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento