domenica 10 marzo 2013

Terra 11 marzo 2013 Grecia e Belgio

L’INCHIESTA <<TRA GRECIA E BELGIO>>
AL CENTRO DEL NUOVO APPUNTAMENTO CON
“TERRA!”

LUNEDÌ 11 MARZO, SECONDA SERATA

L’inchiesta <<Tra Grecia e Belgio>> è al centro del nuovo appuntamento con “Terra!”, in onda lunedì 11 marzo in seconda serata su Retequattro e riproposto in prime-time, la sera seguente, su Tgcom24.

Nei conti pubblici della Grecia si è aperto un buco, l’ennesimo. Lo hanno rivelato i funzionari della troika (Ue, Bce, Fmi) che hanno visitato il paese nei giorni scorsi. Chi coprirà questa ennesima voragine e soprattutto che costi dovrà sopportare il popolo greco, già provato da anni di lacrime e sangue?

Il settimanale firmato da Toni Capuozzo affronta la crisi greca e ne approfondisce analogie e differenze con l’Italia del dopo voto.

Sabina Fedeli e Anna Migotto hanno realizzato un reportage che fotografa una realtà intrisa di sofferenza. C’è l’ansia dei giovani, la disperazione di chi ha perso il posto di lavoro o di chi, per oltre un anno, ha vissuto nell’unica “abitazione” che poteva permettersi: l’auto. C’è la condizione di sofferenza dei malati e il rischio di non poter far fronte alla richiesta di sangue dopo la decisone della Svizzera di ridurre la quantità di plasma donato, a causa della impossibilità della Grecia di pagare i costi di trasporto.

Servizi, quelli realizzati da Fedeli e Migotto che non perdono mai di vista il confronto con la realtà italiana.
La stessa ricerca è stata condotta da Sandra Magliani, nel reportage realizzato in Belgio. Paese teatro di una gravissima crisi politica (541 giorni senza un governo) che, forse, ha qualcosa da insegnare. Una lettura della vicenda belga condotta da una località cara alla memoria degli italiani: Marcinelle. Qui nell’agosto del ‘56, in seguito ad un incidente, persero la vita 262 minatori. 136 erano nostri connazionali.

Nessun commento:

Posta un commento