lunedì 15 aprile 2013

La vivisezione a Striscia la Notizia 15 aprile 2013

STRISCIA LA NOTIZIA CONTINUA LA SUA BATTAGLIA
CONTRO SPERIMENTAZIONE E VIVISEZIONE

Stasera a Striscia la Notizia seguiremo Edoardo Stoppa a Verona, dove un presidio di attivisti che si batte contro la vivisezione chiede la liberazione di trentadue cuccioli di Beagle detenuti in un’azienda che vuole usarli per la sperimentazione. Il servizio del fratello degli animali è l’occasione per ripercorrere le tappe di una battaglia che ha visto il Tg satirico sempre al fianco degli animalisti.
Importantissima è stata la chiusura a Montichiari (BS) del canile lager di Green Hill, ottenuta grazie ai filmati mandati in onda in anteprima e in esclusiva dal Tg satirico, con il conseguente affido ai volontari di centinaia di piccoli Beagle. Da allora le aziende che fanno sperimentazione sono state costrette a importare gli animali dall’estero, ma immediatamente si è verificata una mobilitazione in tutta Europa. Solo pochi giorni fa gli animalisti sono riusciti a far sospendere la sperimentazione in un’altra azienda (di cui Striscia si era già occupata lo scorso anno, mostrando le terribili condizioni in cui vivevano i cuccioli). Non solo: adesso gli otto Beagle che erano lì detenuti sono pronti per essere adottati.

FONTE: UFFICIO STAMPA STRISCIA LA NOTIZIA

Nessun commento:

Posta un commento