lunedì 15 aprile 2013

Quinta Colonna 15 aprile 2013: Gianfranco Polillo

«LO STATO HA UN DEBITO D’ONORE CON I CITTADINI DI 4 MILIARDI DI EURO»
DICHIARA GIANFRANCO POLILLO A “QUINTA COLONNA”

LUNEDÌ 15 APRILE 2013

«Sull’Imu pongo un problema: quello del rapporto tra Stato e cittadino. Quando Monti ha assunto assunse la presidenza del Paese e non avevamo modo di trattare in Europa, abbiamo chiesto 20 mld di euro ai cittadini. Le entrate però sono state di 24 mld di euro, quindi 4 mld in più che corrispondo all’importo dell’Imu sulla prima casa.

Nella situazione attuale è molto difficile restituire questo denaro, ma dobbiamo dire ai cittadini che lo Stato ha un debito d’onore con loro. Non è pensabile che il cittadino dia di più e si faccia finta che questo non sia avvenuto: in questo modo si altera il rapporto di fiducia tra cittadino e Stato».
Questa la dichiarazione del sottosegretario al ministero dell’Economia e delle Finanze Gianfranco Polillo, ospite questa sera, lunedì 15 aprile, a “Quinta Colonna”, in prima serata su Retequattro.

FONTE: UFFICIO STAMPA


 «VENDO UN RENE PER IL MIO DEBITO»
LA CONFARTIGIANATO DI REGGIO EMILIA
RISPONDE ALL’APPELLO DI UN DISOCCUPATO 56ENNE DI ASTI

“QUINTA COLONNA”
LUNEDÌ 15 APRILE 2013

«Vendo un rene per il mio debito». Questa sera – lunedì 15 aprile – a “Quinta Colonna” un disoccupato di 56 anni, cittadino di Asti – che vive con la sola pensione di invalidità della compagna, 290 euro al mese in due - ha dichiarato di voler vendere un rene per pagare un debito di 3.000 euro.

L’appello del disoccupato è stato raccolto da Ivo Biagini, vicepresidente di Confartigianato in collegamento da Reggio Emilia. Biagini ha promesso che il debito dell’uomo sarà pagato dagli imprenditori di Reggio Emilia.

Cologno Monzese, 15 aprile 2013

Nessun commento:

Posta un commento