martedì 4 giugno 2013

Isochimica di Avellino sequestrata, a Striscia la Notizia

In relazione alla notizia riportata dall’Ansa sull’area dell’Isochimica di Avellino sequestrata dalla Procura, segnaliamo che è stato un servizio di Striscia la Notizia del febbraio scorso a portare alla luce la pericolosità dell’amianto presente in tutta la zona. Inoltre, l’inviato Luca Abete, intervistando gli ex operai dell’Isochimica, aveva documentato che alcuni di loro erano stati colpiti da patologie correlate al contatto con l’amianto e che diversi erano addirittura deceduti.
Non a caso, infatti, come ricordato sempre nel lancio dell’agenzia stampa, l’inchiesta coordinata dal Procuratore Capo di Avellino contempla anche l’ipotesi di omicidio colposo.

Nessun commento:

Posta un commento