venerdì 21 giugno 2013

Maurizio Gasparri, Gianfranco Librandi e Alessandra Moretti a Quinta Colonna IQ

temi: “Fannulloni sul lavoro: vanno cacciati?”
“Sarà l’Iva a far cadere il governo?”
ospiti: Maurizio GASPARRI, Gianfranco LIBRANDI, Alessandra MORETTI
piazza: Laveno-Mombello (Varese)

Rete4 -  venerdì 21 giugno 2013 - ore 20.30

Questa sera, venerdì 21 giugno, a “Quinta Colonna, il quotidiano” Paolo Del Debbio si occupa di Iva, Governo e assenteismo sul lavoro. Intervengono sul tema, Maurizio Gasparri (Pdl), Gianfranco Librandi (Scelta Civica) e Alessandra Moretti (Pd). Tra gli ospiti in studio, anche Alessandro Cecchi Paone.
L’inviato Roberto Poletti è in collegamento da Laveno-Mombello, in provincia di Varese.

DL EMERGENZE: «PROVA DI CREDIBILITÀ ED EFFICACIA DI UNA POLITICA CHE DÀ RISPOSTE»
«PESSIMA FIGURA DEL M5S: HA FATTO UN OSTRUZIONISMO SENZA SENSO»

DICHIARA ALESSANDRA MORETTI A
“QUINTA COLONNA, IL QUOTIDIANO”
VENERDÌ 21 GIUGNO 2013

«Il Decreto Legge sulle Emergenze è stata una prova di credibilità ed efficacia di una politica capace di dare risposte e ricucire lo scollamento tra cittadini e Istituzioni. In questo contesto, il M5S ha fatto una pessima figura. Aveva la possibilità di emendare alcune parti del provvedimento attraverso un dialogo costruttivo e, invece, ha fatto un ostruzionismo senza senso. Ci hanno obbligato a un voto di fiducia che non volevamo arrivare a dare». Queste le dichiarazioni della deputata Pd Alessandra Moretti, ospite questa sera, venerdì 21 giugno, a “Quinta Colonna, il Quotidiano”, su Retequattro.

GOVERNO: «NON SO SE SACCOMANNI SARÀ UNA RISORSA O UNA PALLA AL PIEDE: È SPENTO E PRIVO DI MORDENTE»

DICHIARA MAURIZIO GASPARRI A
“QUINTA COLONNA, IL QUOTIDIANO”
VENERDÌ 21 GIUGNO 2013

«Se questo Governo andrà avanti, non so se Fabrizio Saccomanni sarà una risorsa o una palla al piede: mi pare abbastanza inadeguato. Ho molti dubbi sulle capacità del ministro Saccomanni perché l’ex direttore generale della Banca d’Italia non è che un generale gallonato delle superburocrazie. È spento e privo di mordente e in questa fase serve molta determinazione e capacità. Non vorrei che per una sorta di routine automatica, il ministro dell’Economia applichi delle misure che potrebbero essere controproducenti».
Queste le dichiarazioni il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri, ospite questa sera, venerdì 21 giugno, a “Quinta Colonna, il Quotidiano”, su Retequattro.

Nessun commento:

Posta un commento