giovedì 5 settembre 2013

Madre di Melania Rea ospite a Quarto Grado il 6 settembre

CASO REA: LA MADRE DI MELANIA PER LA PRIMA VOLTA IN UNO STUDIO TV A
“QUARTO GRADO”

ALLA CONDUZIONE GIANLUIGI NUZZI CON SABRINA SCAMPINI

DAL 6 SETTEMBRE 2013, IL VENERDÌ, IN PRIMA SERATA

Mancano nemmeno 20 giorni all’apertura del processo d’Appello a Salvatore Parolisi e “Quarto Grado” riparte dal caso di Melania Rea, ospitando per la prima volta in uno studio televisivo Vittoria, la madre della donna uccisa il 20 aprile 2011.

Al via dal 6 settembre, ogni venerdì, in prima serata, su Retequattro, il programma Videonews segna anche il debutto alla conduzione di Gianluigi Nuzzi che, affiancato da Sabrina Scampini, si occuperà dei gialli che tormentano il Paese «puntando su casi insoluti, evidenziandone così dubbi e fragilità.».

A cura di Siria Magri, “Quarto Grado” torna sulla vicenda di Yara Gambirasio. A distanza di tre anni dall’omicidio, si aprono nuovi scenari nell’inchiesta: il settimanale di Retequattro rivela i primi dettagli di una pista inedita seguita dagli inquirenti. Inoltre, documenti e video inediti sul giallo di Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 nel pisano.

In studio, oltre a Barbara Palombelli, Massimo Picozzi, Alessandro Meluzzi e Luciano Garofano, interverrà anche il magistrato Giuseppe Gennari, Gip nei casi Parmalat e Telecom e giudice per le indagini preliminari nelle principali inchieste di 'ndrangheta condotte a Milano. Presente anche Don Patrizio, parroco napoletano.

Il pubblico di “Quarto Grado” potrà interagire con il programma andando sul sito Quartogrado.mediaset.it, utilizzando il profilo Twitter @QuartoGrado e la pagina Facebook Facebook.com/quartogrado.

“Quarto Grado”, infine, prosegue il proprio impegno sul tema del femminicidio: gli spettatori sono invitati ad unirsi nella piazza virtuale, inviando all’indirizzo mail della redazione (quartogrado@mediaset.it) la foto di una scarpa rossa, simbolo di ogni donna vittima di violenza da parte di un uomo, per una campagna che verrà annunciata durante il programma.

FONTE: UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento