sabato 4 giugno 2016

150 ricette vegane secondo gli insegnamenti di The China Study

Sono sempre più numerosi gli scienziati in linea con il pensiero di T. Colin Campbell, autore di The China Study, un libro rivoluzionario in materia di alimentazione. Secondo il famoso nutrizionista e biochimico americano, per assicurare salute e longevità al corpo umano è necessario nutrirlo con i cibi giusti, rigorosamente integrali e di origine vegetale.
Ma per i sostenitori della cucina mediterranea tradizionale il passaggio dall'amatriciana a una cucina 100% vegana può non essere così indolore, specie per chi è convinto che rinunciare alla carne significhi ingoiare a fatica un'insalata insapore. Questo è l'errore più comune, credere che una cucina a base vegetale comporti ineluttabilmente sacrificio, abnegazione e mancanza di soddisfazione, come la rigida dieta dimagrante di un carcerato. Prima di effettuare una lunga e faticosa ricerca nell'universo dei ricettari vegani, perché non ispirarsi direttamente a The China Study? China Study - Ricette a 5 Stelle è il ricettario firmato da Leanne Campbell, figlia dello scienziato e autrice di altri libri di cucina come The China study. Le ricette per un'alimentazione sana e naturale. Oltre 120 ricette integrali e vegetali.

Le 140 ricette proposte dalla Campbell, firmate da chef "a cinque stelle", si ispirano alle cucine di tutto il mondo e rielaborano in chiave vegetale famosi piatti contenenti carne e altri alimenti di origine animale. Si comincia dal pane per proseguire con piatti per la colazione, antipasti, insalate, minestre e zuppe, hamburger e sandwich, secondi, contorni e dessert. Questo è il manuale perfetto per chi punta a un'alimentazione naturale con ingredienti non processati industrialmente e senza zuccheri aggiunti. Le materie prime impiegate devono essere integrali, biologiche e, per quanto riguarda la frutta e la verdura, di stagione. Le ricette sono tutte corredate di foto dimostrativa. Nutrire il proprio corpo con alimenti sani significa ammalarsi di meno, vivere meglio e più a lungo, sentirsi in forma e pieni di energia e, ultimo ma non meno importante, rispettare l'ambiente e gli altri esseri viventi.

"Tanti chef all’avanguardia come quelli che hanno contribuito alla stesura di questo libro - scrive Campbell - continuano a dimostrare quanto sia facile e piacevole praticare una dieta a base vegetale." E promette: "La ricompensa va ben al di là della riconquista della salute per ciascuno di noi: è un modo di nutrirsi che porta benefici sociali, ecologici e anche planetari di enormi proporzioni."

Dicono che per instillare un'abitudine e, specularmente, sradicarne una sbagliata, siano necessari almeno 21 giorni. Una volta cominciato, quindi, non si torna più indietro. Perché la differenza si sente sulla propria pelle! Chi si vuole informare sulle ricerche del nutrizionista americano troverà chiaro ed esaustivo The China Study, pubblicato nel 2005 da Campbell, allora direttore del "Progetto Cina", una ricerca volta a indagare l'eziologia di determinate malattie sulla base di dati raccolti su larga scala nel paese asiatico.

Figlia di T. Colin Campbell, Leanne Campbell ha cresciuto i due figli Steven e Nelson proponendo alla sua famiglia una dieta a base esclusivamente vegetale. Negli ultimi vent'anni ha raccolto ricette semplici e veloci, perfette anche per chi, come lei, lavora e dispone di un tempo non certo illimitato.

Per acquistare China Study - Ricette a 5 Stelle e consultare la scheda prodotto, basta cliccare sul banner qui sotto, collegato al sito de Il Giardino dei Libri.


Nessun commento:

Posta un commento