venerdì 6 gennaio 2017

Super cibi: dalle bacche di goji al fitoplancton marino

"L'alimentazione è la medicina del futuro" è il sottotitolo del nuovo libro di David Wolfe, esperto di alimentazione e salute. Il corpo umano è una macchina perfetta, idealmente progettata per portarci fino alla vecchiaia in salute.
Ma se lo inquiniamo qualcosa si inceppa, le nostre cellule impazziscono e si trasformano, dando vita alle malattie. Uno stile di vita sano, a partire da un'alimentazione equilibrata, ricca di sostanze nutritive e povera di dannosi additivi, è la chiave per prevenire le malattie e permetterci di condurre una vita serena e più longeva.

In "Super food", che potremmo tradurre "super cibi", Wolfe si sofferma su un paniere di alimenti dalle proprietà straordinarie, capaci di donare al nostro corpo energia e benessere sotto tutte le forme: rafforzano il sistema immunitario, depurano l'organismo, stimolano la libido e migliorano la salute del corpo. Sono una sorta di benzina, i cui effetti positivi emergono sin dai primi assaggi. Questi cibi possono essere consumati sia al naturale che sotto forma di ricette gustose e originali, illustrate dall'autore alimento dopo alimento. Quasi tutte le ricette contenute nel libro sono a base di cibi crudi: numerose ricerche hanno dimostrato che allo stato crudo (possibilmente biologici), gli alimenti posseggono più sostanze nutritive tra cui enzimi, vitamine, minerali, proteine e così via.

I supercibi sono alimenti che presentano almeno una decina di proprietà straordinarie. Come potrebbero non fare la differenza?

Wolfe tratta anche gli alimenti vegetali crudi vivi e le super erbe, affiancando alla descrizione degli alimenti informazioni scientifiche e ricerche, per chi volesse approfondire. Mangiare bene significa sentirsi sazi senza rischiare di acquistare peso superfluo, evitando di assumere "calorie vuote" prive di sostanza ma ricche di grassi. "Consumare i supercibi è un modo per essere certi di ricevere le sostanze nutritive necessarie per essere sani per tutta la vita". Spiega l'autore. "Essendo naturali, questi alimenti forniscono una grande abbondanza di elementi sinergici allo stato naturale, che coagiscono nell’organismo umano con modalità che gli scienziati hanno appena cominciato a comprendere pienamente".

Alcuni cibi possono suonare bizzarri, come il Fitoplancton marino o le bacche inca... Ma dove li trovo? Vi chiederete. Nella versione italiana un paragrafo è dedicato al reperimento dei super food che non si trovano nei comuni supermercati, ma che possono essere acquistati attraverso canali differenti, per esempio online.

I super cibi di cui parla Wolfe sono:
  • Bacche di Goji
  • Cacao
  • Maca
  • Prodotti delle api: miele, polline d'api, pappa reale, propoli
  • Spirulina
  • Alghe verdi-azzurre AFA
  • Fitoplancton marino
  • Aloe Vera
  • Semi di canapa
  • Noce di cocco
La spirulina, ad esempio, è un alga presente nei laghi salati e contiene circa il 60% di proteine in cui sono presenti tutti gli amminoacidi essenziali, nonché acidi grassi, vitamine del gruppo B (ma anche C, A, E e D), potassio, calcio, ferro, magnesio, manganese, fosforo, selenio, zinco e non solo.

Nella seconda parte del libro vengono menzionati gli alimenti che per poco non si sono aggiudicati la top 10, ma che meritano di entrare nella nostra dieta quotidiana: Açaí, Bacca di camu camu, Clorella, Bacche inca, Alga kelp, Noni, Yacón.

Chi è l'autore: David Wolfe è un esperto di alimentazione crudista, salute, alimentazione e bellezza, super food, erboristeria e cioccolato. Promuove l'econutrizione e ha tenuto più di 2.700 conferenze e seminari in tutto il mondo. Nato in California, a 24 anni diventa crudista. Nel 1995 fondò una compagnia con il suo amico d'infanzia, chiamata "Nature's First Law". Ha scritto anche "Il cioccolato che fa bene" e "Eating for Beauty".

Per consultare la scheda prodotto sul Giardino dei libri, leggere l'estratto del libro ed eventualmente acquistarlo, clicca sul banner qui sotto.


Nessun commento:

Posta un commento